Gries, “bene” così

Ero salito per la prima ed unica volta in vetta al Nufenenstock il 18 agosto del 2007. Oggi, a 10 anni quasi esatti di distanza sono tornato a farle visita . Volevo anche osservare le discusse pale eoliche, delle quali durante l’estate scorsa e mentre percorrevo la strada del Passo della Novena mi ero imbattuto più volte nel rimorchio che ne trasportava i pezzi da assemblare, per meglio capire se lassù ci potessero anche stare. Sapete che vi dico? Per me ci stanno, eccome.

Continua a leggere “Gries, “bene” così”

Annunci

Multnomah Falls

Recentemente, mi ero recato in California e dopo qualche giorno di permanenza tra Los Angeles e San Francisco sono decollato di nuovo per la città di Portland, in Oregon, dove ho noleggiato un comodissimo SUV ed ho viaggiato in modo tranquillo fino a Seattle, nello stato di Washington, fermandomi più volte a visitare qualche attrazione o cittadina locale. Non avendo troppo tempo a disposizione (4 giorni) ho dovuto selezionare i luoghi secondo le possibilità e il posto che mi è rimasto più a cuore è rappresentato dalla cascata di Multnomah Falls.

Continua a leggere “Multnomah Falls”

Aquila domata

Ho sempre sostenuto che a me piace volare e non soltanto con lo sguardo o con l’immaginazione. Ho sempre ammirato con assoluto riguardo le acrobazie dell’aquila che tante volte mi è apparsa per salutare. Ho sempre rivolto gli occhi verso il cielo ogni qualvolta ho udito quell’inconfondibile richiamo, e per qualche interminabile secondo tutto il resto non contava più. Nella mia mente soltanto lei, formidabile, leggendaria, dinamica creatura.

Continua a leggere “Aquila domata”

Aprile

La neve che cede terreno e che lascia riapparire il colore dell’autunno, il fogliame rinsecchito preservato dall’inverno e tra il quale sono sparsi i tanti, primi fiorellini alla ricerca di un raggio di sole per dunque gioire alla primavera. E’ tempo di ricominciare a respirare il profumo delle escursioni a piedi nel bosco, al canto persistente degli uccelli, tra il mantello delle radure che a rilento cambia colore.

Continua a leggere “Aprile”

Pensieri tra le onde

Mi sto rendendo conto che la montagna ed il mare sono la medesima cosa, se entrambi li contemplo per guardare lontano e per ampliare i miei orizzonti. E ad essere onesti, il mare ce l’ho a due passi dalla mia nuova casa… Allora, senza alcuna fatica, spesso armo la mia pazienza di una macchina fotografica e mi siedo in riva alle onde, da solo o in compagnia, in attesa del tramonto.

Tramonto 1

Continua a leggere “Pensieri tra le onde”